Categorie

Autori celebri

Autori (cognome): BCDEFGHIJ – KLMNOPRSTVWYZ

A

Aristotele

  • “In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso.”

B

Francis Bacon

  • “Alla natura si comanda solo ubbidendole.”

Walter Benjamin

  • “Il passato reca con sé un indice segreto che lo rinvia alla redenzione. Non sfiora forse anche noi un soffio dell’aria che spirava attorno a quelli prima di noi? Non c’è, nelle voci cui prestiamo ascolto, un’eco di voci ora mute? … Se è così, allora esiste un appuntamento misterioso tra le generazioni che sono state e la nostra. Allora noi siamo stati attesi sulla terra. Allora a noi, come ad ogni generazione che fu prima di noi, è stata consegnata una ‘debole’ forza messianica, a cui il passato ha diritto.”

Giordano Bruno

  • “Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo… l’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo.”

Charles Bukowski

  • “L’anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino”
  • “Ospedali, galere e puttane: sono queste le università della vita. Io ho preso parecchie lauree. Chiamatemi dottore.”

C

Pau Casals i Defilló

  • “L’amore per un paese è una cosa splendida. Ma perché fermarsi al confine? C’è una fratellanza tra tutti gli esseri umani. Questa va riconosciuta perché la vita possa esistere. Dobbiamo imparare l’amore dell’essere umano.”

Fidel Castro

  • “Il processo rivoluzionario è intrinsecamente il miglior programma di sanità pubblica possibile.”
  • “Il rivoluzionario crede nell’uomo, negli esseri umani. Chi non crede nell’essere umano, non è rivoluzionario.”
  • “Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni epoca e in ogni circostanza, ma mai, senza lotta, si potrà avere la libertà.”
  • “Se vuoi la pace, preparati a cambiare la tua coscienza.”

Charlie Chaplin

  • “La vita è meravigliosa se non se ne ha paura.”
  • “Mi dispiace, ma io non voglio fare l’imperatore, non è il mio mestiere, non voglio governare né conquistare nessuno, vorrei aiutare tutti se è possibile, ebrei, ariani, uomini neri e bianchi, tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre…”
  • “Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà così difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Quindi vivi come credi, fai quello che ti dice il cuore. La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama. Vivi intensamente ogni momento della tua vita, prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi.”
  • “La vita è una tragedia in primo piano, ma una commedia in campo lungo.”

Deepak Chopra

  • “Le coincidenze sono qualcosa di più di un avvenimento divertente. Una coincidenza è un indizio che rivela le intenzioni dello spirito universale, e per questo è colma di significato.”

Confucio

  • “In un Paese ben governato la povertà è qualcosa di cui ci si deve vergognare. In un Paese ben governato, è vergognosa la ricchezza.”
  • “Colui che desidera assicurare il bene di altri si è già assicurato il proprio.”
  • “Fate il bene in ogni tempo, in ogni luogo, in tutte le circostanze in cui potrete farlo; e sarete, a non dubitarne, virtuosi e saggi.”
  • “Non imitiamo quegli uomini isolati, savii soltanto per loro medesimi.”
  • “Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.”
  • “Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.”
  • “Sbagliare e non correggersi, questo si chiama sbagliare.”
  • “Se pensi in termini di anni, pianta un seme; se pensi in termini di decenni, pianta alberi; se pensi in termini di centenni, insegna alla gente.”

D

Leonardo Da Vinci

  • “Ogni nostra cognizione prencipia da sentimenti”
  • “I sensi sono terrestri, la ragione sta for di quelli quando contempla”
  • “Il moto è causa d’ogni vita”
  • “La natura è costretta dalla ragione della sua legge, che in lei infusamente vive”
  • “D’ogni cosa la parte ritiene in sé la natura del tutto”
  • “Nissuna cosa è che più c’inganni che ‘l nostro giudizio”
  • “Chi tempo ha e tempo aspetta, perde l’amico e danari non ha mai”
  • “Raro cade chi ben cammina”
  • “Le minacce sol son arme dello imminacciato”
  • “Alli ambiziosi, che non si contentano del benefizio della vita, né della bellezza del mondo, è dato per penitenzia che lor medesimi strazino essa vita, e che non possegghino la utilità e la bellezza del mondo”
  • “Amor ogni cosa vince”

Phillip K. Dick

  • “La realtà è quella cosa che quando smetti di crederci non svanisce.”

E

Albert Einstein

  •  “I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri, i quali non sanno capire l’uomo che non accetta i pregiudizi ereditati, ma con onestà e coraggio usa la propria intelligenza.”
  • “L’umanità avrà la sorte che saprà meritarsi”
  • “Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore”
  • “Una persona che non abbia mai commesso un errore non ha mai cercato di fare qualcosa di nuovo”
  • “E’ meglio essere ottimisti e avere torto che essere pessimisti ed avere ragione”
  • “Non esistono grandi scoperte ne’ reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
  • “La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre”
  • “E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. Se la mia teoria della relatività si dimostrerà corretta, la Germania mi rivendicherà come tedesco e la Francia dichiarerà che sono un cittadino del mondo. Se la mia teoria si dimostrerà falsa, la Francia dirà che sono tedesco e la Germania dichiarerà che sono un ebreo”
  • “Talvolta un pensiero mi annebbia l’Io: sono pazzi gli altri o sono pazzo io?”
  • “La ricerca della verità è più preziosa del suo possesso”
  • “La saggezza non è il risultato di un’educazione, ma del tentativo di una vita intera di acquisirla”
  • “Non soltanto sono un pacifista. Sono un pacifista militante. Sono disposto a lottare per la pace.”
  • “La gioia nell’osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura.”
  • “Il mondo è molto più in pericolo a causa di chi tollera o incoraggia il male che a causa di chi lo commette.”
  • “Guardate nel profondo della natura e allora capirete meglio tutto”.

Epicuro

  • “Se vivi sulla norma della natura, non sarai mai povero; su quella delle opinioni, non sarai mai ricco.”
  • “Non fingere di essere saggio, ma sii saggio davvero: non abbiamo bisogno di apparire sani, ma di esserlo veramente.”
  • “La necessità è un male, ma non vi è nessuna necessità di vivere nella necessità.”
  • “Nulla basta a colui al quale par poco ciò che basta.”
  • “Il saggio lo fa ricco la natura.”
  • “Non intorbidare il bene presente col desiderio di quello che ti manca, ma considera che anche questo lo hai desiderato.”
  • “Anima piccola nella buona sorte si esalta, nell’avversa si annulla.”
  • “Le leggi sono poste per i saggi non perché non commettano ingiustizia, ma perché non la subiscano.”
  • “Chi non è causa di turbamento a sé stesso non dà noia neanche agli altri.”
  • Non la natura che è unica per tutti, distingue i nobili dagli ignobili, ma le azioni di ciascuno e la sua forma di vita.
  • “Non è tanto dell’aiuto degli amici che noi abbiamo bisogno, quanto della fiducia che al bisogno ce ne potremo servire.”

F

Ugo Foscolo

  • “È meno male non avere leggi, che violarle ogni giorno.”

Erich Fromm

  • “L’egoismo è una forma di avidità. Come ogni forma di avidità, è insaziabile, per cui non c’è mai una vera soddisfazione. L’avidità è un pozzo senza fondo, che esaurisce la persona nello sforzo incessante di soddisfare il bisogno senza mai raggiungere la soddisfazione.”
  • “Amare significa affidarsi completamente, incondizionatamente, nella speranza che il nostro amore desterà amore nella persona amata. Amare è un atto di fede, e chiunque abbia poca fede avrà anche poco amore.”
  • “L’amore è un potere attivo dell’uomo; un potere che annulla le pareti che lo separano dai suoi simili, che gli fa superare il senso d’isolamento e di separazione, e tuttavia gli permette di essere sé stesso e di conservare la propria integrità. Sembra un paradosso, ma nell’amore due esseri diventano uno, e tuttavia restano due.”
  • “La differenza tra essere e avere non è essenzialmente quella tra Oriente e Occidente, ma piuttosto tra una società imperniata sulle persone e una società imperniata sulle cose. L’atteggiamento dell’avere è caratteristico della società industriale occidentale, in cui la sete di denaro, fama e potere, è divenuta la tematica dominante della vita.”
  • “Le strutture viventi possono essere soltanto se divengono; possono esistere soltanto se mutano. Trasformazione e crescita sono qualità inerenti al processo vitale.”
  • “Per riassumere: consumare è una forma dell’avere, forse quella di maggior momento per l’odierna società industriale opulenta. Il consumo ha caratteristiche ambivalenti: placa l’ansia, perché ciò che uno ha non può essergli ripreso; ma impone anche che il consumatore consumi sempre di più, dal momento che il consumo precedente ben presto perde il proprio carattere gratificante. I consumatori moderni possono etichettare se stessi con questa formula: io sono = ciò che ho e ciò che consumo.”
  • “La libertà positiva consiste nell’attività spontanea della personalità totale.”
  • “Rinunciare alla spontaneità e all’individualità significa soffocare la vita.”
  • “Nella nostra società le emozioni in generale vengono scoraggiate. Benché senza dubbio il pensiero creativo, come ogni altra attività creativa, sia inseparabilmente legato alle emozioni, è diventato un ideale pensare e vivere senza emozioni. Essere emotivo è diventato sinonimo di instabile e squilibrato.”
  • “La religione è nulla. Vivere religiosamente è tutto. Ciò che intendo per vivere religiosamente è ciò che pensavano i profeti, ciò che Gesù pensava: fare ciò che è giusto, dire la verità, amare il prossimo tuo come te stesso. Questo è tutto.”
  • “Paradossalmente, la capacità di stare soli è la condizione prima per la capacità d’amare.”
  • “Amare qualcuno non è solo un forte sentimento, è una scelta, una promessa, un impegno.”
  • “Chi ama davvero ama il mondo intero, non soltanto un individuo particolare.”
  • “L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.”
  • “Senza amore, l’umanità non sopravvivrebbe un solo giorno.”

Richard Buckminster Fuller

  • “Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa, costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta.”

Paolo Franceschetti

  • “Una società deprivata dell’amore in tutte le manifestazioni della vita sociale è una società destinata a produrre persone depresse.”

G

John Kenneth Galbraith

  • “Lo stipendio del più alto dirigente di una grande azienda non è un premio conferito per i risultati ottenuti. Spesso assume la natura di un caloroso gesto personale verso se stesso.”

Eduardo Galeano

  • “Io scrivo per quelli che non possono leggermi. Los de abajo, quelli che aspettano da secoli alla coda della storia, non sanno leggere o non hanno con cosa farlo.”
  • “L’utopia sta all’orizzonte. Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Faccio dieci passi e l’orizzonte si allontana di dieci passi. Per quanto cammini, non la raggiungerò mai. A cosa serve l’utopia? A questo: serve a camminare.”
  • “Sul muro di un locale di Madrid c’è un cartello che dice: è proibito il canto flamenco. Sul muro dell’aeroporto di Rio de Janeiro c’è un cartello che dice: è proibito giocare con i carrelli portavaligie. Il che vuol dire che c’è ancora gente che canta e c’è ancora gente che gioca.”

Mohandas Karamchand Gandhi

  • “Ogni persona che incontri è migliore di te in qualcosa; in quella cosa impara.”
  • “Il mezzo può essere paragonato a un seme, il fine a un albero; e tra il mezzo e il fine vi è appunto la stessa inviolabile relazione che vi è tra il seme e l’albero.”
  • “Falsi concetti di educazione o il timore di ferire delle suscettibilità trattengono spesso la gente dal dire quello che vuole e, in definitiva, la fanno approdare sulle sponde dell’ipocrisia. Ma se la non violenza del pensiero deve svilupparsi negli individui o nelle società o nelle nazioni, la verità deve essere detta, per quanto dura o impopolare essa possa apparire al momento.”
  • “Non c’è una strada per la pace, la pace è la strada.”
  • “Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo”
  • “Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre”
  • “L’uomo è dove è il suo cuore, non dove è il suo corpo”
  • “Occhio per occhio… e il mondo diventa cieco”
  • “La felicità non viene dal possedere un gran numero di cose, ma deriva dall’orgoglio del lavoro che si fa; la povertà si può vincere con un sistema costruttivo ed è di fondamentale importanza combattere l’ingiustizia anche a costo della propria vita.”
  • “La terra è di chi la lavora.”
  • “Vinci l’ira con la delicatezza, la cattiveria con la bontà, l’avarizia con la generosità, la menzogna con la verità.”

Siddhārtha Gautama

  • “Le creature senza piedi hanno il mio amore, e così lo hanno quelle a due piedi e anche quelle a molti piedi. Possano tutte le creature, tutte le cose che hanno vita, tutti gli esseri di qualunque specie, non avere mai nulla che possa danneggiarle. Possa non accadere loro mai nulla di male.”
  • “Noi siamo quello che pensiamo.”
  • “Se in battaglia un uomo ne vincesse mille, e un altro vincesse se stesso, il vero vincitore sarebbe il secondo.”
  • “Viviamo nella paura, ed è così che non viviamo.”
  • “È meglio impedire a una bestia di soffrire, piuttosto che restare seduto a contemplare i mali dell’universo, pregando in compagnia dei sacerdoti.”
  • “Mantenere la rabbia vendicativa nel cuore è come tenere in mano un carbone ardente da buttare verso qualcuno. Ma tu sei quello che alla fine si brucerà.”
  • “Benché io non abbia ancora accertato la verità, nel dubbio tra bene e male la mia decisione è comunque per il bene: davvero è preferibile il dolore di chi, magari invano, è rivolto al bene, alla felicità di chi, fors’anche a ragione, è rivolto al male.”

Kahlil Gibran

  • “La solitudine è una tempesta silenziosa che spezza tutti i nostri rami secchi; e intanto spinge più in profondità le nostre radici vive dentro il cuore vivo della viva terra.”
  • “Preferisco essere un sognatore tra i più umili, con visioni da realizzare, piuttosto che il principe di un popolo senza sogni né desideri.”
  • “Se la religione mira a una ricompensa, se il patriottismo serve interessi egoistici, se l’istruzione è in funzione della carriera, preferisco essere un non credente, un non patriota e un umile ignorante.”
  • “Porta la sua nazione alla rovina colui che mai getta un seme, mai depone un mattone, mai tesse un indumento, ma fa della politica la sua occupazione.”
  • “Non si progredisce migliorando ciò che è stato già fatto, ma proiettandosi verso ciò che resta ancora da fare.”
  • “Nessuno crede all’uomo sincero: solo l’uomo onesto.”
  • “Chi ha bisogno di stimoli per compiere un’azione nobile, non la compirà mai.”

Johann Wolfgang von Goethe

  • “Non basta compiere passi che un giorno potrebbero condurre a un obiettivo; ogni passo deve essere in sé un obiettivo e un passo”

Antonio Gramsci

  • “L’illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari”
  • “La verità è sempre rivoluzionaria”

Robert Green Ingersoll 

  • “In ogni epoca ipocriti chiamati preti hanno posto corone sulle teste di ladri chiamati re.”

Graham Greene

  • “Eresia è solo un sinonimo di libertà di pensiero.”

Ernesto “Che” Guevara

  • “Un uomo da solo, non vale nulla”
  • “La durezza di questi tempi non ci deve far perdere la tenerezza dei nostri cuori”
  • “Nessuno è libero finché anche un solo uomo al mondo sarà in catene!”
  • “Se fossimo capaci di unirci… Quanto bello e vicino sarebbe il futuro.”

Georges Ivanovic Gurdjieff

  • “Bisogna imparare a dire la verità. Per dire la verità, bisogna essere diventati capaci di conoscere che cos’è la verità e che cos’è la menzogna. Soprattutto in se stessi.”

H

Hermann Hesse

  • “Contro le infamie della vita le armi migliori sono il coraggio, l’ostinazione e la pazienza. Il coraggio fortifica, l’ostinazione diverte e la pazienza dà pace.”
  • “L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.”

Eric Hoffer

  • “Quando la gente è libera di fare come gli pare, di solito imita gli altri.”

Victor Hugo

  • “Fate come gli alberi; cambiate le foglie e conservate le radici. Quindi, cambiate le vostre idee, ma conservate i vostri principi”
  • “Ciò che non si può dire e ciò che non si può tacere, la musica lo esprime.”

I

Daisaku Ikeda

  • “Nella vita esistono sofferenze e dolori. In natura ci sono montagne, fiumi e valli da attraversare. Quanto più profondo è il fiume della tristezza e più alta la montagna della sofferenza, tanto più grandi saranno la gioia e la felicità per averli superati.”

J

Carl Gustav Jung

  • “Non si diventa illuminati immaginando scenari luminosi, ma portando alla luce le proprie oscurità interiori.”

K

Martin Luther King

  • “La nostra generazione dovrebbe pentirsi non solo per parole e azioni di odio della gente malvagia, ma per lo spaventoso silenzio dei buoni.”
  • “L’uomo deve elaborare per ogni conflitto umano un metodo che rifiuti la vendetta, l’aggressione, la rappresaglia. Il fondamento di un tale metodo è l’amore.”
  • “Alla fine, non ricorderemo le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.”
  • “Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete nulla per cambiarla.”
  • “Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra, basta dire quello che si pensa.”

Stanley Kubrick

  • “Un sogno, non è mai soltanto un sogno.”

L

Laozi

  • “In un paese ben governato la povertà è qualcosa di cui ci si deve vergognare. In un paese ben governato, è vergognosa la ricchezza.”
  • “Essere amati profondamente da qualcuno ci rende forti, amare profondamente ci rende coraggiosi.”

John Lennon

  • “A scuola mi chiesero cosa volessi diventare da grande, risposi “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io dissi loro che non avevano capito la vita.”

Jack London

  • “Questo è il mio orizzonte: attendo con ansia il tempo in cui l’uomo saprà conquistare un progresso che non sia solo materiale, il tempo in cui l’uomo agirà guidato da un incentivo più alto di quello odierno, che è appunto lo stomaco. Continuo a credere nella nobiltà e nell’eccellenza dell’uomo. Credo che la dolcezza spirituale e la generosità sconfiggeranno la volgare ingordigia dei nostri giorni.”
  • “La giusta funzione di un uomo è di vivere, non di esistere. Non sprecherò i miei giorni cercando di allungarli. Sfrutterò il mio tempo.”

M

Nelson Mandela

  • “Non si può trovare passione nel vivere in modo mediocre. Non accontentatevi di una vita che è meno di quello che siete capaci di vivere.”
  • “L’istruzione è il grande motore dello sviluppo personale. È attraverso l’istruzione che la figlia di un contadino può diventare medico, che il figlio di un minatore può diventare dirigente della miniera, che il figlio di un bracciante può diventare presidente di una grande nazione.”
  • “L’oppressore è schiavo quanto l’oppresso, perché chi priva gli altri della libertà è prigioniero dell’odio, è chiuso dietro le sbarre del pregiudizio e della ristrettezza mentale. L’oppressore e l’oppresso sono entrambi derubati della loro umanità.”
  • “Sconfiggere l’oppressione è un obiettivo morale dell’umanità ed è la massima aspirazione di ogni essere libero.”
  • “Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio.”
  • “Noi siamo nati per rendere manifesta la gloria che c’è dentro di noi. Se noi lasciamo la nostra luce splendere inconsciamente diamo alle altre persone il permesso di fare lo stesso. Appena ci liberiamo dalla nostra paura la nostra presenza automaticamente libera gli altri.”

Karl Marx

  • “L’animale è immediatamente una sola cosa con la sua attività vitale. Non si distingue da essa. È essa.”
  • “Che la vita fisica e spirituale dell’uomo sia connessa con la natura non ha altro significato se non che la natura è connessa a se stessa, poiché l’uomo è una parte della natura.”
  • “Ogni scienza sarebbe superflua se l’essenza delle cose e la loro forma fenomenica direttamente coincidessero.”
  • “Ogni goccia di rugiada nella quale si rifletta il sole brilla in un gioco infinito di colori, ma il sole spirituale dovrebbe generare un solo colore, e cioè il colore ufficiale, senza tenere conto dei tanti individui, dei tanti oggetti nei quali l’uomo si riflette. La forma essenziale dello spirito è allegria, luce, e la legge fa dell’ombra l’unica espressione che le corrisponde: dovrebbe andar vestita solo di nero, eppure tra i fiori non ce n’è alcuno che sia nero.”
  • “L’ideologia dominante è sempre stata l’ideologia della classe dominante.”
  • “Le idee non possono realizzare nulla. Per realizzare le idee, c’è bisogno degli uomini, che mettono in gioco una forza pratica”
  • “Il comunismo è possibile empiricamente solo come azione dei popoli dominanti tutti ‘in una volta’ e simultaneamente, e ciò presuppone lo sviluppo universale della forza produttiva e le relazioni mondiali che il comunismo implica. Il comunismo, per noi, non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presenti”
  • “Gli uomini fanno la propria storia, ma non la fanno in modo arbitrario, in circostanze scelte da loro stessi, bensì nelle circostanze che trovano immediatamente davanti a sé, determinate dai fatti e dalle tradizioni”
  • “È l’uomo che fa la religione, e non è la religione che fa l’uomo”
  • “Ogni popolo ha il governo che si merita”
  • “L’aumento dei prodotti e delle necessità finisce col produrre appetiti raffinati, innaturali e immaginari”
  • “I filosofi hanno solo interpretato il mondo in vari modi; il punto è cambiarlo”
  • “presupponendo l’uomo come uomo e il suo rapporto col mondo come un rapporto umano, potrai scambiare amore solo con amore, fiducia solo con fiducia. Se vuoi godere dell’arte, devi essere un uomo artisticamente educato; se vuoi esercitare qualche influsso sugli altri uomini, devi essere un uomo che agisce sugli altri uomini stimolandoli e sollecitandoli realmente. Ognuno dei tuoi rapporti con l’uomo e la natura dev’essere una manifestazione determinata e corrispondente all’oggetto della tua volontà, della tua vita individuale nella sua realtà. Se tu ami senza suscitare un’amorosa corrispondenza, se il tuo amore come amore non produce una corrispondenza d’amore, se nella tua manifestazione vitale di uomo amante non fai di te stesso un uomo amato, il tuo amore è impotente, è un’infelicità.”
  • “La dottrina materialistica che gli uomini sono prodotti dell’ambiente e dell’educazione, e che pertanto uomini mutati sono prodotti di un altro ambiente e di una mutata educazione, dimentica che sono proprio gli uomini che modificano l’ambiente e che l’educatore stesso deve essere educato.”

Evo Morales

  • “Il capitalismo è il peggior nemico dell’umanità.”
  • “I popoli indigeni sono la riserva morale dell’umanità.”

N

Friedrich Nietzsche

  • “La decisione cristiana di trovare il mondo brutto e cattivo, ha reso il mondo brutto e cattivo.”
  • “Nei singoli la follia è una rarità: ma nei gruppi, nei partiti, nei popoli, nelle epoche è la regola.”
  • “Chi ha molta gioia deve essere un buon uomo: ma forse non il più intelligente, benché ottenga proprio quello che il più intelligente cerca di raggiungere con tutta la sua intelligenza.”

O

George Orwell

  • “Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri e traditori, non è vittima! È complice!”

P

Cesare Pavese

  • “Tutto il problema della vita è dunque questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.”
  • “L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perchè vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante.”

R

Gianni Rodari

  • “Nel paese della bugia, la verità è una malattia.”
  • “Non c’è vita dove non c’è lotta.”

Jean Jacques Rousseau

  • “Il primo uomo che, avendo recinto un terreno, ebbe l’idea di proclamare questo è mio, e trovò altri così ingenui da credergli, costui è stato il vero fondatore della società civile. Quanti delitti, quante guerre, quanti assassinii, quante miserie, quanti orrori avrebbe risparmiato al genere umano colui che, strappando i pali o colmando il fosso, avesse gridato ai suoi simili: «Guardatevi dall’ascoltare questo impostore; se dimenticherete che i frutti sono di tutti e che la terra non è di nessuno, sarete perduti!».“
  • “La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce.”
  • “La ricchezza dei poveri è rappresentata dai loro figli; quella dei ricchi dai loro genitori.”
  • “Tutti gli animali diffidano dell’uomo, e non a torto: ma una volta sicuri che non gli si vuol nuocere, la loro fiducia diventa così assoluta che bisogna essere proprio un barbaro per abusarne.”
  • “Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta, ma a distanza di molto tempo, quando la si ricorda, perché il ricordo non si spegne.”

Bertrand Russell

  • “Temere l’amore è temere la vita e chi teme la vita è già morto per tre quarti.”
  • “Tre passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente compassione per le sofferenze dell’umanità.”
  • “Quando sei confrontato da una opposizione, anche se dovesse trattarsi di tuo marito o dei tuoi figli, cerca di superarla con la discussione e non con l’imposizione, perché una vittoria ottenuta con la forza è fittizia e illusoria.”
  • “Sii scrupolosamente sincero, anche se la verità è scomoda, perché è ancora più scomodo il tentare di nasconderla.”
  • “Non provare invidia per la felicità di coloro che vivono di illusioni, perché solo uno sciocco può pensare che in ciò consista la felicità.”
  • “L’educazione dovrebbe inculcare l’idea che l’umanità è una sola famiglia con interessi comuni. Che di conseguenza la collaborazione è più importante della competizione.”
  • “L’invidia è una terribile fonte di infelicità per moltissima gente.”
  • “Tutto quel che sapete far bene contribuisce alla vostra felicità.”
  • “L’amore è una esperienza attraverso la quale tutto il nostro essere viene rinnovato e rinfrescato, come accade alle piante quando la pioggia le bagna dopo la siccità. Nel rapporto sessuale senza amore non vi è nulla di tutto questo. Quando il piacere momentaneo finisce, resta la stanchezza, il disgusto, e la vita sembra vuota. L’amore è parte della vita della terra; il sesso senza l’amore, no.”
  • “Un uomo può sentirsi così completamente ostacolato, da non cercare più alcuna forma di soddisfazione, ma soltanto distrazione ed oblio. Egli diventa allora un devoto del «piacere». Vale a dire, cerca di rendersi sopportabile la vita diventando meno vivo.”
  • “Il segreto della felicità è questo: fate in modo che i vostri interessi siano il più possibile numerosi e che le vostre reazioni alle cose e alle persone che vi interessano siano il più possibile cordiali anziché ostili.”

S

Lucio Anneo Seneca

  • “I tormenti e tutte le altre cosiddette avversità sono davvero dei mali? A mio giudizio, il vero male sta nel perdersi d’animo, nel piegarsi, nel soccombere. Ma niente di questo può capitare al sapiente: sta ben eretto sotto qualunque peso.”
  • “Nei periodi di tranquillità l’animo si prepari ad affrontare le situazioni difficili e si tempri contro le avversità della fortuna, finché essa è benevola.”
  • “Come è più temibile un nemico alle spalle, così ogni avversità della sorte incombe più funesta su di noi se ci volgiamo in fuga.”
  • “Non è gran cosa comportarsi da forte nella buona fortuna, quando la vita va a gonfie vele; anche la maestria del pilota non si rivela col mare calmo e il vento in poppa: ci vuole un’avversità che metta il cuore alla prova.”
  • “Verba rebus proba”(I fatti devono provare la bontà delle parole)
  • “Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare.”
  • “Ciò che consideri una vetta è soltanto un gradino.”
  • “Il tuo spirito deve cambiare, non il cielo sotto cui vivi. La furia con cui continuamente viaggi di qua e di là non serve a nulla. E sai perché non trovi sollievo nella fuga? Perché fuggi portandoti sempre dietro te stesso.”

Socrate

  • “Chi vuol muovere il mondo prima muova se stesso.”

George Bernard Shaw

  • “Chi non ha mai sperato non può mai disperare.”
  • “Diffida dalla falsa conoscenza, è molto peggiore dell’ignoranza.”
  • “Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all’esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza.”
  • “Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace.”
  • “Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio, ma l’indifferenza: questa è l’essenza della disumanità.”
  • “La gente esagera il valore delle cose che non ha: tutti venerano la verità e l’altruismo perché non ne hanno alcuna esperienza.”
  • “La libertà significa responsabilità: ecco perché molti la temono.”
  • “La regola d’oro è che non esistono regole d’oro.”
  • “Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano, e se non le trovano le creano.”
  • “L’unico periodo in cui la mia educazione si è interrotta è stato quando andavo a scuola.”
  • “Non abbiamo diritto di consumare felicità senza produrne più di quanto abbiamo diritto di consumare ricchezze senza produrne.”
  • “Non aspettare il momento opportuno: crealo!”
  • “Vi sono comitive di uomini e donne che si sono dedicati a Dio, ma benchè si chiamino fratelli e sorelle, non si rivolgono quasi la parola.”
  • “Se tu hai una mela e io ho una mela, e ce la scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un’idea, e io ho un’idea, e ce la scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.”

T

Tiziano Terzani

“Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un’alba o un tramonto.”

Rabindranath Tagore

  • “Chi vuol fare il bene picchia al cancello; chi ama trova aperto il cancello.”
  • “La libertà che significa unicamente indipendenza è priva di qualsiasi significato. La perfetta libertà consiste nell’armonia che noi realizziamo non per mezzo di quanto conosciamo, ma di ciò che siamo.”
  • “Diventerete ciò che cercate continuamente di essere.”
  • “Sognavo che la vita fosse gioia. Mi sono svegliato. La vita era servizio. Ho servito e nel servizio ho trovato la gioia.”
  • Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?” La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino. “Eri un desiderio dentro al cuore.”

Lev Tolstoj

  • “Io ho risolto per me stesso il problema del senso della vita, dicendomi che consiste nell’accrescere l’amore in se stessi e nel mondo.”
  • “Lo scopo della vita dell’uomo è l’impiego di tutte le possibili facoltà per lo sviluppo multilaterale di tutto l’essere.”
  • “Lo scopo della vita, la sua vocazione, è la gioia.”
  • “Non fate spegnere quella luce, ma vegliatela come cosa preziosa e lasciatela dilatare. In questo espandersi della luce risiede l’unico grande gioioso senso della vita di ogni uomo.”
  • “Ogni tentativo di dare un significato qualunque alla vita, se la vita non è basata sulla rinuncia dell’egoismo, se non ha per iscopo il servir gli uomini, diventa una chimera che vola a brandelli al primo contatto con la ragione.”
  • “Non capite, se giudicate.”
  • “Come una candela accende un’altra e così si trovano accese migliaia di candele, così un cuore accende un altro e così si accendono migliaia di cuori. “
  • “Più gli uomini crederanno dipendere solo da loro il modificare la propria vita, e più questo diverrà possibile.”
  • “La stima maggiore devesi non già a colui che accumula ricchezza per sé a scapito degli altri, ed ha maggior numero di servitori, ma a chi serve di più gli altri e agli altri dona di più.”
  • “Le passioni non si sradicano: bisogna che ciascuno possa soddisfarle nei limiti della virtù.”
  • “Un uomo può ignorare d’avere una religione, come può ignorare d’avere un cuore, ma senza religione, come senza cuore, l’uomo non può esistere.”

V

Vincent Van Gogh

  • “Che cosa sarebbe la vita se non avessimo il coraggio di fare tentativi?”

Jules Verne

  • “Qualunque cosa un uomo può immaginare, altri uomini possono rendere reale.”

Voltaire

  • “Ama la verità, ma perdona l’errore.”
  • “È meglio rischiare di salvare un colpevole, che condannare un innocente.”

W

Oscar Wilde

  • “Un mappamondo che non riporti l’isola di Utopia non merita nemmeno uno sguardo poiché tralascia una regione a cui l’Umanità tende sempre. E quando vi approda guarda fuori e, scorta una regione migliore, vi fa vela. Il progresso è la realizzazione delle utopie.”

Y

William Butlers Yeats

  • “Pensa da uomo saggio ma comunica nel linguaggio del popolo.”

Z

Emiliano Zapata

  • “È meglio morire in piedi piuttosto che vivere in ginocchio.”

Emile Zola

  • “Ho una sola passione, quella della luce in nome dell’umanità che ha tanto sofferto e che ha diritto alla felicità.”
  • “Che sconforto vedere quella verità, quella giustizia, che abbiamo così ardentemente desiderato, conculcate, oltraggiate e misconosciute! lo ripeto con la convinzione più profonda: la verità è in cammino e nulla la fermerà.”
  • “Fino a tanto che avrete qualche cosa di vostro e che il vostro livore contro il borghese non proverrà da altro che dal vostro rabbioso bisogno d’essere borghesi a vostra volta, non sarete degni mai della felicità.”
Condividi