Categorie
Scritti e poesie

Eros e Afrodite

“And you want to travel with her
And you want to travel blind
And you know that she will trust you
For you’ve touched her perfect body with your mind.”

“E tu vuoi viaggiarle insieme
vuoi viaggiarle insieme ciecamente
perchè sai che le hai toccato il corpo
il suo corpo perfetto con la mente.”

Leonard Cohen (trad. Fabrizio De André)

In quante illusioni di amore mi son perduto,

quanto ho sofferto, quanto ne sono rimasto

ferito, deluso, martoriato, confuso.

E quanti perché mi sono chiesto,

quante risposte sbagliate mi son dato,

rimangono come solchi nel cuore

i patemi dolorosi e gioiosi

del rosso dolce nettare.

Ho perso la mia dignità per amore,

ho cancellato ogni traccia di me

mi sono immolato all’altare di Eros

tutto per una speranza di un bacio

sognato ad occhi aperti

nelle notturne veglie.

È una lama che riesce a spezzare

ogni inibizione, a consentire ogni follia,

che può devastare anche il più forte,

con il solo disperato fine di farci unire.

Voluttuosi desideri e focosi pensieri

nel cingere al proprio corpo l’amata,

nel accarezzare ogni sua intimità

e un sussulto del cuore ad ogni sguardo,

ad ogni leggera carezza, ad ogni timida apertura.

Indescrivibile e ineffabile avvolge

la nostra intera esistenza senza

nessuna possibilità di comprensione.

Eppure è, in tutto il suo splendore,

negli occhi sfuggenti, nelle paure

mai dichiarate, intime compagne,

come fosse l’unica libertà concessa.

Mai smetterò di tentare di poter

una volta ancora sentirmi

profondamente, intensamente vivo

e perduto in tal mare dolce e amaro

di un giaciglio di fortuna,

d’un sorriso solo accennato,

dell’ennesimo abbagliante sguardo,

dei silenzi densi d’emozione,

di due corpi che si fondono

in uno e si perdono nell’universo.

Lasciamo scatenare la battaglia interiore

senza timore alcuno, nuotando contro corrente

per approdare ai tenui e morbidi lidi

d’un corpo perfetto sfiorato solo con la mente,

nell’attesa estenuante, interminabile,

di sapere ad ogni costo chi vincerà

tra l’ideale agognato e la realtà.

D.P.

Condividi

Di Dario Pulcini

Studio, lavoro, creo, socializzo, amo.

Una risposta su “Eros e Afrodite”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.