Categorie

Lavoro

 

400px-qsicon_in_arbeitsvg.png

  • Interno: eliminazione di tutte le forme contrattuali atipiche, lasciando solo i contratti a tempo indeterminato e determinato, questi ultimi non inferiori ad un anno. Controlli costanti per eliminare il lavoro nero. Diminuzione dell’orario di lavoro a 35 ore settimanali compresi gli straordinari. Lotta alla disoccupazione con l’istituzione del salario minimo garantito (1000 euro) e contemporanea assunzione provvisoria nella P.A. sino a nuovo lavoro.
  • Estero: tutela dei diritti dei lavoratori nel mondo, impedendo sul territorio italiano la vendita di beni le cui materie prime sono prodotte tramite lo sfruttamento del lavoro minorile e/o senza tutela dei diritti dei lavoratori.
Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.